Auto contro un palo, 43enne 'vola' fuori dall'abitacolo: è gravissimo

Foto d'archivio

Terribile incidente stradale nel tardo pomeriggio di martedì a Nuvolera. Un 43enne di Bedizzole ha perso il controllo della propria auto mentre viaggiava in direzione Gavardo lungo via Colombera. Dopo l'improvvisa sbandata, il veicolo ha finito per schiantarsi contro un palo: l'impatto è stato terribile, tanto da sbalzare fuori dall'abitacolo il 43enne, che - dopo un 'volo' di circa 20 metri - è piombato dentro il cortile di una cascina. 

Proprietaria della cascina è una donna ex volontaria del Cosp di Mazzano. Dopo aver allertato il soccorso medico, è riuscita a rianimare l'uomo praticando il massaggio cardiaco. All'arrivo dell'ambulanza, il ferito è stato portato d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia, dov'è ora ricoverato in gravissime condizioni. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Brescia e una pattuglia della Stradale di Salò per i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento