Si schianta con l’auto contro il guardrail, muore un ragazzo

E’successo nella notte a Pontevico, lungo la Provinciale 64. La vittima è un giovane di Robecco d’Oglio

Tragico incidente martedì notte a Pontevico, a seguito del quale un ragazzo di 23 anni ha perso la vita. È accaduto lungo la Provinciale 64, attorno alle 23.45. La vittima è Nicola Arisi, di casa a Robecco d’Oglio: era alla guida di una station wagon Volvo, finita contro il guardrail all’uscita di una curva.

Per cause ancora da chiarire, poco prima del casello dell’autostrada A21 il ragazzo ha perso il controllo dell’auto, poi finita nella corsia opposta schiantandosi contro il guardrail. 

Un inferno di lamiere: il guardrail ha trapassato la Volvo e per il giovane non c’è stato nulla da fare. Le cause all’origine dello schianto sono al vaglio della Polizia Stradale di Desenzano, che si è occupata dei rilievi di rito.

Potrebbe interessarti

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Come smettere di fumare

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

I più letti della settimana

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Ubriaca fradicia di primo mattino, ragazza soccorsa da un'ambulanza

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Blitz della Locale dal parrucchiere, scattano i sigilli

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

Torna su
BresciaToday è in caricamento