Tragico incidente stradale: addio a Nicholas, era il papà di due bambine

Saranno celebrati mercoledì pomeriggio i funerali di Nicholas Danesi, il giovane padre (aveva 32 anni) morto a Capriolo in un terribile incidente stradale

Tutto il paese si ferma, nel ricordo di Nicholas Danesi: i funerali del 32enne padre di due bambine piccole saranno celebrati mercoledì pomeriggio a Urgnano, in provincia di Bergamo. Il paese dove abitava da una vita, e dove era molto conosciuto: faceva l'artigiano, titolare di una piccola impresa di imbianchino, il mestiere che aveva imparato dal padre, a cui ancora dava una mano. Lo piangono oltre ai genitori anche l'ex compagna Nicole, 24 anni, e le sue due bimbe: la più grande di 6 anni, la più piccola di 2.

Il terribile incidente

Nicholas era a bordo della Volkswagen Golf, guidata da un amico di 37 anni, che si è scontrata con un'altra Golf che viaggiava in direzione opposta, a bordo un ragazzo e una ragazza di 27 e 21 anni, rimasti lievemente feriti. Nella prima auto c'erano altri due amici di Danesi: una ragazza di 29 anni e un giovane di 32. Conducente e primo passeggero sono ricoverati in gravi condizioni in ospedale, ma non sono in pericolo di vita. Meno gravi le condizioni della 29enne.

Niente da fare, purtroppo, per Nicholas Danesi. A seguito del terribile schianto è morto sul colpo. Inutili i disperati tentativi di rianimarlo: il suo cuore non ha mai ripreso a battere. L'incidente lungo la Sp469 in territorio di Capriolo, al confine con Palazzolo e subito dopo una curva già in passato teatro di incidenti, anche mortali. Sul luogo dell'incidente è già stato posato un mazzo di fiori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La salma è rientrata a Urgnano poche ore più tardi, dopo gli accertamenti medico-legali di rito. La magistratura non ha ritenuto necessario che venisse disposta l'autopsia. In paese la disperazione di amici e familiari, e della mamma dei figli di Nicholas, la giovane Nicole: “Non so come farò a dirlo alle bambine”, ha detto ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento