Incidenti stradali

Perde il controllo della moto e rovina sull'asfalto: ragazzo in ospedale

Sul posto due ambulanze

Foto d'archivio

Pare che abbia fatto tutto da solo, il ragazzo di 26 anni protagonista di una brutta caduta in moto lungo via Madre Teresa a Manerbio.

Pochi minuti dopo mezzogiorno, il giovane si è schiantato in prossimità della rotonda con la Provinciale 1, un tratto di aperta campagna: in quell'istante non passavano altri veicoli e si sono così evitate conseguenze ben peggiori.

Ma la caduta è stata davvero rovinosa, e tanta la paura. L'allarme è scattato in codice rosso: subito è stata allertata l'ambulanza di Bassabresciana Soccorso, partita da Dello a sirene spiegate. In supporto è sopraggiunta anche una seconda autolettiga dell'Aat di Brescia.

Il 26enne è stato preso in cura dai sanitari e accompagnato al vicino ospedale di Manerbio. Ha riportato diversi traumi e serie lesioni, ma non è in pericolo di vita. Per i rilievi è intervenuta una pattuglia della Stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo della moto e rovina sull'asfalto: ragazzo in ospedale

BresciaToday è in caricamento