Incidenti stradali

Moto 'vola' alla rotonda, feriti due fratelli: gravissimo un 26enne

Il mezzo ha urtato lo spartitraffico, i ragazzi sono stati sbalzati in avanti e hanno centrato un palo

Immagine generica di repertorio

Uno è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale «Papa Giovanni» di Bergamo, l'altro, meno grave, al Civile di Brescia. Questo l'esito di un terribile schianto verificatosi nella serata di giovedì lungo la provinciale 18 che da Calcio (nella Bergamasca) e Urago d’Oglio porta a Castelcovati, nel territorio di Chiari. 

A bordo di una Yamaha R6 viaggiavano due fratelli residenti a Mornico al Serio, in provincia di Bergamo. Attorno alle 20:30, per motivi ancora ignoti - e senza il coinvolgimento di altri mezzi - la motocicletta giunta in prossimità della rotatoria dello svincolo del polo logistico della grande distribuzione ha urtato uno spartitraffico. 

I due ragazzi sono stati sbalzati in avanti, volando prima contro un palo della segnaletica verticale, poi cadendo rovinosamente sull’asfalto. Mentre il più giovane dei due fratelli è stato trasportato in ambulanza al Civile di Brescia, in codice giallo, il 26enne è stato prelevato da un'eliambulanza e trasportato in gravissime condizioni al «Papa Giovanni» di Bergamo. I medici si sono riservati la prognosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto 'vola' alla rotonda, feriti due fratelli: gravissimo un 26enne

BresciaToday è in caricamento