Prima un furgone, poi lo schianto su una recinzione: biker muore sul colpo

Incidente mortale lungo via Gardesana

Ancora un tragico incidente in moto nel Bresciano, dopo quello di domenica costato la vita ad Andrea Cominelli a Desenzano.

Teatro del dramma, stavolta, è stata la via Gardesana a Rezzato, dove - verso le 18.30 di oggi - un biker di 63 anni ha perso la vita dopo essersi schiantato contro un furgone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora non è chiara la dinamica del sinistro. Dalle prime informazioni trapelate dalle forze dell'ordine, pare che entrambi i veicoli viaggiassero nella stessa direzione, verso Mazzano. La moto, in fase di sorpasso, sarebbe stata centrata dal furgone che stava svoltando verso sinistra. Il centauro è volato sull'asfalto, schiantandosi contro la recinzione di una casa: per lui, purtroppo, non c'è stato nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento