Incidenti stradali

Si schianta in moto contro un albero e batte la testa: grave ragazzo

Trovato a terra dai carabinieri, il ragazzo è stato portato d'urgenza in eliambulanza al Civile di Brescia

E’ grave il ragazzo di 19 anni che, martedì 29 giugno, è stato trovato ferito a terra dai carabinieri della Compagnia di Salò, in via Nazionale a Puegnago del Garda. Il fatto è accaduto verso le 2 di notte, pochi minuti prima dall'incidente in scooter costato la vita al 30enne Samuele Barbiroli.

La dinamica è ancora da chiarire. Dalle prime informazioni trapelate, sembrerebbe che il ragazzo – residente a Gardone Riviera – abbia perso il controllo del motorino e sia finito contro un albero, sbattendo con violenza la testa.

Immediati i soccorsi: sul posto sono giunte un’auto medica e un’ambulanza. Il giovane è stato portato in codice rosso in eliambulanza al Civile di Brescia, dove è ora ricoverato in prognosi riservata. Ha riportato una frattura multipla a una gamba. I militari non hanno trovato altri segni di frenata sull’asfalto: sembrerebbe che non siano rimasti coinvolti altri veicoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta in moto contro un albero e batte la testa: grave ragazzo

BresciaToday è in caricamento