menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Tamponamento tra moto, ragazzo si schianta contro un muro: morto sul colpo

L’altro centauro, invece, è rimasto ferito in modo lieve

PONTE DI LEGNO. Tragico incidente in moto sabato pomeriggio, verso le 14, all’altezza dell’incrocio tra la Statale 42 in Val Sozzine e la Provinciale 300 del Gavia.

Un ragazzo olandese di 29 anni, in sella a una Kawasaki, ha tamponato una Yamaha che stava per svoltare a sinistra per imboccare la Provinciale. Il giovane è stato sbalzato dalla moto, finendo contro il muro a lato della strada. Un impatto terribile, che non gli ha lasciato scampo: è morto sul colpo. L’altro centauro, invece, è rimasto ferito in modo lieve.

Gli uomini del soccorso medico, giunti sul posto in pochi minuti, hanno trovato il 29enne in una pozza di sangue, non potendo far altro che constatare il decesso. Il motociclista ferito è stato accompagnato all’ospedale di Edolo per accertamenti, mentre la Statale è rimasta chiusa fino alle 16 creando lunghissime code nel giorno del Pellegrinaggio in Adamello, con migliaia di turisti e alpini presenti in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento