Sabato, 25 Settembre 2021
Incidenti stradali

Perde il controllo della moto in curva, poi lo schianto: biker gravissimo

L'uomo è stato soccorso dall'eliambulanza

E’ gravissimo il motociclista bresciano che, martedì 10 agosto, è caduto in moto lungo la Statale 240 all’altezza del lago d'Ampola, un piccolo specchio d'acqua incastonato nell'alta valle di Ledro.

Il centauro, un 52enne residente a Brescia, proveniva dalla Val di Ledro e si stava dirigendo a Storo, quando ha perso il controllo del mezzo in curva, finendo violentemente contro un guard-rail. Dopo l’impatto l’uomo è stato sbalzato dalla sella e si è schiantato rovinosamente contro una roccia. 

Sul posto sanitari e ambulanze, che hanno immediatamente curato il motociclista. Vista la gravità delle sue condizioni è decollato anche l’elisoccorso da Trento. Il 52enne è stato intubato e trasportato con il velivolo al pronto soccorso dell’ospedale Santa Chiara. Sono intervenuti anche i carabinieri di Riva del Garda e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo della moto in curva, poi lo schianto: biker gravissimo

BresciaToday è in caricamento