Schianto in moto, ragazzo sfonda il parabrezza di un furgone: è grave

È stato ricoverato all'ospedale Civile di Brescia

Terribile incidente moto-furgone mercoledì pomeriggio, verso le 15.45, sulla Strada Statale 45bis a Gargnano.

Per cause ancora da accertare, un biker 22enne di Gavardo si è schiantato contro il furgone di un corriere di 37 anni. L'impatto è stato spaventoso: il ragazzo ha sfondato il parabrezza del veicolo, cadendo poi rovinosamente sull'asfalto. Ha riportato gravi lesioni, ma non sarebbe in pericolo di vita: è stato soccorso da un'ambulanza e in seguito ricoverato all'ospedale Civile di Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Stradale di Desenzano e i vigili del fuoco di Salò. I soccorsi hanno provocato forti disagi al traffico, proceduto a rilento per oltre un'ora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento