Moto si schianta contro un’auto, ragazzo vola sull’asfalto: è in gravi condizioni

La buona notizia a pochi minuti dallo schianto: il ragazzo non è in pericolo di vita. Ma le sue condizioni sono ancora gravi: i medici si sono riservati la prognosi. L'incidente mercoledì sera a Costa Volpino

Il giovane è stato ricoverato d'urgenza al Civile di Brescia

La motocicletta sdraiata a terra, le macchie di olio che si mescolano a quelle di sangue: la dinamica dello schianto è ancora al vaglio della Polizia Stradale. Sono circa le 23 quando auto e moto si scontrano: una Fiat Panda vecchio modello e una Kawasaki che è finita sulla fiancata destra dell'automobile.

Ad avere la peggio ovviamente il centauro, un ragazzo di 25 anni è stato ricoverato d'urgenza al Civile di Brescia. L'incidente a Costa Volpino, mercoledì sera lungo Via Cesare Battisti: il giovane è stato soccorso e stabilizzato sul posto dall'ambulanza dei volontari di Lovere, e poi trasportato in ospedale in elicottero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La buona notizia per fortuna è arrivata quasi subito: non sarebbe in pericolo di vita. Ma le sue condizioni rimangono gravi: i medici si sono riservati la prognosi. Avrebbe sbattuto violentemente sull'asfalto, riportando diversi traumi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento