Incidenti stradali

Auto contro un albero: morta una 25enne e il suo bimbo di 6 mesi

È successo nella notte tra sabato e domenica sulla strada provinciale 46. Il padre del piccolo, alla guida dell'auto, è in coma

Due vittime e un ferito grave. È il drammatico bilancio di un incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica 20 dicembre sulla provinciale 46 a Rodengo Saiano, dove una Bmw Serie 3 si è schiantata contro un albero. La tragedia, secondo quanto riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza, è avvenuta intorno alle 23.30.

Due vite spezzate. Quella del piccolo Alexandru, di soli sei mesi, e quella della sua giovane mamma: Nicoleta Stavri. In coma, invece, il padre del piccolo: Catalin Andrei.

Le loro condizioni sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto quattro ambulanze e due automediche. Per diversi minuti i soccorritori hanno cercato tra le lamiere anche un altro bambino. Risultava, infatti, che il piccolo avesse un fratellino. Fortunatamente è scampato alla tragedia: è stato trattenuto in un'abitazione di alcuni parenti, dopo che si era addormentato al termine della serata.

Non è ancora chiara la dinamica del sinistro. Secondo una prima ricostruzione sembra che il 38enne — per cause in via di accertamento — abbia perso il controllo della sua Bmw e sia finito contro un albero. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia stradale. Sul luogo della tragedia anche i vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto contro un albero: morta una 25enne e il suo bimbo di 6 mesi

BresciaToday è in caricamento