Dopo 72 ore di agonia, morto il 29enne finito nel canale con l'auto

Si è spento all'ospedale Mellini di Chiari Riccardo Bosetti, il giovane di Roccafranca finito con la sua auto in un canale nei pressi di una rotatoria lungo la strada provinciale 11 all'altezza di Orzinuovi

Non ce l'ha fatta: Riccardo Bosetti, il giovane di 29 anni finito con l'auto in un canale a Orzinuovi la notte tra Natale e Santo Stefano, è deceduto all'Ospedale Mellini di Chiari dopo 72 ore di agonia.



Finisce così la speranza che per tre giorni aveva avvolto il letto di ospedale del giovane "Bosèt", resta il dolore della famiglia e dei tanti amici che piangono il ragazzo prematuramente scomparso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Coronavirus, negativo al tampone poi la ricaduta: è morto Alberto Inversini

  • La ex del fratello 'pippa' 1.200 euro di cocaina e non paga: minacce e arresto

Torna su
BresciaToday è in caricamento