Incidenti stradali

“Lo scrittore Fabio Volo è morto in un terribile incidente frontale”, quando la bufala corre sul web

Quando la ‘bufala’ (di cattivo gusto) corre sul web. Lunedì mattina, alcuni siti internet hanno pubblicato la notizia della morte di Fabio Volo, lo scrittore ‘bresciano’ di 43 anni in testa alla classifiche dei libri più venduti con il suo ultimo lavoro “E’ tutta vita”.

Decine di lettori hanno scritto al nostro giornale per chiedere informazioni in proposito. Fabio Volo sta benissimo, ed è stato lui stesso a smentire la notizia sul suo profilo Twitter: “Buongiorno! Tranquilli, Fabio è vivo e vegeto. Come state questa mattina?”.

La notizia parlava di un "terribile incidente frontale" avvenuto in provincia di Roma, nel corso del quale erano rimasti feriti anche l’altro conducente assieme al figlio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Lo scrittore Fabio Volo è morto in un terribile incidente frontale”, quando la bufala corre sul web

BresciaToday è in caricamento