“Lo scrittore Fabio Volo è morto in un terribile incidente frontale”, quando la bufala corre sul web

Quando la ‘bufala’ (di cattivo gusto) corre sul web. Lunedì mattina, alcuni siti internet hanno pubblicato la notizia della morte di Fabio Volo, lo scrittore ‘bresciano’ di 43 anni in testa alla classifiche dei libri più venduti con il suo ultimo lavoro “E’ tutta vita”.

Decine di lettori hanno scritto al nostro giornale per chiedere informazioni in proposito. Fabio Volo sta benissimo, ed è stato lui stesso a smentire la notizia sul suo profilo Twitter: “Buongiorno! Tranquilli, Fabio è vivo e vegeto. Come state questa mattina?”.

La notizia parlava di un "terribile incidente frontale" avvenuto in provincia di Roma, nel corso del quale erano rimasti feriti anche l’altro conducente assieme al figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento