Travolto ucciso da un'auto: muore Paolo Fernandes

È successo nella notte tra giovedì e venerdì sulla strada provinciale 8 a Casaloldo

Paolo Fernandes

Tragedia nella notte tra giovedì e venerdì a Casaloldo dove un 17enne di Castel Goffredo — Paolo Fernandes — è stato travolto e ucciso da un'automobile. È successo sulla strada provinciale 8. 

Secondo una prima ricostruzione sembra che l'automobile, guidata da un uomo di 56 anni, fosse in fase di sorpasso e quindi si sarebbe trovato di fronte il 17enne che procedeva sulla propria corsia di marcia. L'urto è stato violentissimo, tanto che ha scaraventato il 17enne in un fosso a diversi metri di distanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inutili i soccorsi: quando i sanitari del 118 sono intervenuti non c'era più nulla da fare. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Asola, coordinati dal comandante Francesco Paradiso,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento