Moto nel burrone: centauro ritrovato senza vita centinaia di metri più a valle

In piena notte l’uscita di strada: la moto si è fermata poco distante dalla carreggiata, il centauro è precipitato per centinaia di metri.

Foto Soccorso alpino

Un motociclista di 31 anni ha perso la vita in un’uscita di strada. Questa per ora è purtroppo l’unica certezza che riguarda ciò che è avvenuto lungo la strada che da Monno sale verso il Mortirolo, in Alta Valle Camonica, teatro della tragedia costata la vita a un giovane di ritorno da una festa organizzata proprio sul Mortirolo. 

Intorno alle 10 di questa mattina un automobilista di passaggio ha notato la frenata di una due ruote sull’asfalto. Sportosi dal ciglio della strada ha intravisto una motocicletta, ed ha lanciato l’allarme. 

Alle 10:30 sul posto erano già presenti squadre della V Delegazione Bresciana di soccorso della Stazione di Edolo, il SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza, i Carabinieri e i Vigili del fuoco. Se il recupero della motocicletta è avvenuto senza difficoltà, più difficile è stato individuare il corpo del centauro, fermatosi centinaia di metri più a valle rispetto al punto dove il mezzo è uscito di strada. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento