menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta a Brescia studentessa mantovana, investita mentre era in bici

Una ragazza di 17 anni e' morta ieri all'ospedale di Brescia dove era ricoverata dopo essere stata investita da un'auto mentre era in bicicletta. Viola Di Grappa, studentessa, era entrata in coma subito dopo

Una ragazza di 17 anni e' morta ieri all'ospedale di Brescia dove era ricoverata dopo essere stata investita da un'auto mentre era in bicicletta. Viola Di Grappa, studentessa, era entrata in coma subito dopo. L'incidente e' accaduto ieri verso le 18 nei pressi di Castel Goffredo. La ragazza e un'amica stavano tornando a casa in bicicletta, a Medole, paese distante 4 chilometri, quando sono state sorprese da un violento temporale. L'intensa pioggia limitava la visibilita' e mentre attraversavano la strada sono state travolte da un'auto.(ANSA).

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento