Auto si schianta contro il marciapiede e fa strage di paletti, poi la fuga a folle velocità

L'incidente nella notte tra sabato e domenica a Montichiari. Nessuna traccia dell'automobilista, fuggito a tutta velocità, forse per timore di incorrere nelle sanzioni previste dal decreto anti-Coronavirus

Foto d'archivio

Lo schianto e un boato fortissimo. Tanto da svegliare un cittadino che abita a pochi metri dal luogo dell'incidente. È lui l'unico testimone dell'accaduto: ha visto l'auto fuggire a folle velocità nella notte, senza riuscire però a prendere la targa. 

Sul luogo teatro dell'incidente pochi indizi: il parafango e alcuni pezzi della carrozzeria della macchina che, prima si è schiantata contro il marciapiede e poi ha abbattuto due paletti. Un impatto decisamente violento, avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Montichiari, lungo viale Marconi.

Per cause non note, l'auto ha sbandato all'improvviso finendo per abbattere la recinzione che separa la corsia dal marciapiede. L'automobilista non avrebbe riportato gravi traumi, dato che un secondo dopo l'impatto ha pigiato sull'acceleratore ed è sparito nel buio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una fuga, pare a velocità sostenuta, forse dettata dalla paura di incorrere nelle sanzioni penali previste per chi non rispetta il decreto anti- Coronavirus. È probabile che chi si era messo al volante non lo avesse fatto per necessità: di certo non aprirà il portafogli per risarcire i danni provocati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento