Terribile schianto nella notte: ragazzo di 28 anni sta lottando per la vita

E' ricoverato in gravissime condizioni al Civile il ragazzo di 28 anni protagonista suo malgrado del terribile incidente di martedì notte: ferito anche un 38enne

Foto d'archivio

Sta lottando per la vita in ospedale il ragazzo di 28 anni vittima del terribile incidente di martedì notte, in cui è rimasto coinvolto anche un 38enne, pure lui grave in ospedale ma non in pericolo di vita. E' successo poco prima di mezzanotte e mezza, sulla Strada Provinciale 236 tra Montichiari e Castenedolo, quasi al confine con la Fascia d'Oro.

Per cause in corso di accertamento le vetture dei due giovani si sono tamponate con violenza, scatenando così una folle carambola in cui ad avere la peggio è stato il 28enne: le sue condizioni sono parse subito critiche, rianimato a lungo sul posto e poi trasferito al Civile in elicottero, in codice rosso.

La corsa contro il tempo dei soccorritori

Sono stati alcuni automobilisti di passaggio a dare l'allarme, dopo aver assistito a distanza alla scena. La centrale operativa ha inviato anche due ambulanze oltre all'automedica, i Vigili del Fuoco che sono intervenuti per liberare i feriti dalle lamiere, la Polizia Stradale cui sono stati affidati i rilievi del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto, sono gravissime le condizioni del 28enne, ricoverato in Rianimazione e non ancora fuori pericolo. E' ricoverato alla Poliambulanza invece, trasferito in ospedale in codice giallo, il 38enne che era a bordo della seconda auto. Al momento non sono chiare nemmeno le eventuali responsabilità di possa aver provocato l'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento