Si sente male alla guida, riesce ad accostare: la sua ragazza chiama i soccorsi

Attimi di grande paura giovedì sera a Montichiari: un ragazzo di 25 anni si è sentito male mentre stava guidando, ma è riuscito ad accostare evitando un incidente

Foto d'archivio

Sono stati attimi di grande paura giovedì sera a Montichiari, nella zona residenziale di Via Bonacino, quando un giovane di 25 anni si è sentito male alla guida della sua auto, ma è riuscito ad accostare evitando così di provocare un incidente. In quel momento, di fianco a lui, anche una ragazza di 20 anni: sarebbe stata lei la prima ad allertare i soccorsi.

L'allarme è stato lanciato in codice rosso, intorno alle 20, anche perché in un primo momento non era ben chiaro cosa fosse successo. All'arrivo degli operatori sanitari – sul posto l'automedica e un'ambulanza di Soccorso Pubblico Calcinato – l'auto era ferma, e il ragazzo alla guida stava già perdendo i sensi, mentre la giovane che era con lui chiamava aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapidamente soccorso, il 25enne è stato trasferito d'urgenza in ospedale, ma poi fortunatamente ricoverato in codice giallo al nosocomio di Montichiari (dunque non è in pericolo di vita). I rilievi e gli accertamenti del caso sono stati affidati agli agenti della Polizia Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento