menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Nino Alberti è stato soccorso dall’eliambulanza

Giovanni Nino Alberti è stato soccorso dall’eliambulanza

Una vita di solidarietà: tutto il paese prega per Esterino

Vittima del terribile incidente stradale di domenica scorsa, rischia la paralisi: ecco chi è Giovanni Nino Alberti, travolto sulla SS567 mentre era in sella alla sua moto, una Honda Goldwin

Danni alla colonna vertebrale e il rischio concreto di una paralisi: queste le ultime indiscrezioni sulle condizioni di Giovanni Nino Alberti, conosciuto in paese come Esterino, la vittima dell'incidente stradale di domenica scorsa a Lonato, sulla SS567, colpito in pieno da una Renault Clio guidata da un 18enne di Desenzano (R.P. le sue iniziali) che si sarebbe addormentato alla guida.

Storico commerciante di Montichiari, Alberti è conosciutissimo in paese. Nel 2003 è stato addirittura insignito, dal Papa di allora Giovanni Paolo II, del titolo di Cavaliere di San Silvestro. In tanti conoscevano il suo negozio di ferramenta, che appunto si chiamava Esterino, in Piazza Treccani.

Grande amante delle due ruote, anche in quella mattina sfortunata era in sella alla sua Homda Goldwin. A seguito dello scontro frontale è stato sbalzato sull'asfalto per una decina di metri. Ricoverato in elicottero all'ospedale di Borgo Trento a Verona, è stato subito sottoposto a una delicata operazione chirurgica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento