menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d’archivio

Foto d’archivio

Sorpasso azzardato dopo la festa, si schianta con la Mini contro un cancello

Ricoverato in gravi condizioni (ma non in pericolo di vita) il ragazzo di 20 anni che domenica pomeriggio a Montichiari si è schiantato contro un cancello

Senza dubbio un sorpasso azzardato, di ritorno da una festa: un ragazzo di 20 anni a bordo di una Mini si è schiantato contro il cancello di un'abitazione, procurandosi diverse ferite (anche se non sarebbe in pericolo di vita) e distruggendo completamente la sua automobile.

I residenti lo hanno trovato a terra, ancora cosciente: è riuscito a uscire da solo dall'abitacolo. Soccorso sul posto, è stato poi trasferito in ospedale in elicottero, in codice rosso al Civile. A seguito del tremendo impatto ha riportato diverse fratture, anche agli arti inferiori.

Della sua auto è rimasto solo un groviglio di lamiere: poteva andare anche peggio. Tocca agli agenti della Polizia Locale di Montichiari ricostruire la dinamica dell'incidente. Pare che il giovane abbia riconosciuto le ragazze a bordo della Bmw che aveva davanti, anche loro di rientro dalla stessa festa.

Pochi attimi più tardi, il sorpasso: una manovra che non è riuscito a controllare, la sua auto ha sbandato e ha toccato prima un muretto e infine il cancello di una casa. Erano circa le 17, lungo la Strada Provinciale 37 poco prima dell'incrocio con Via Palazzina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento