Incidenti stradali Pian Camuno

Pauroso schianto in moto a Pian Camuno: Johnny è ancora molto grave

È ancora in coma al Civile dopo l'incidente

Domenica pomeriggio è caduto con la moto e ha battuto la testa con violenza sull'asfalto: è ancora in coma il 41enne Johnny C., residente a Esine, vittima del brutto incidente avvenuto in Via Fodestal a Pian Camuno, la strada che porta a Montecampione (Artogne).

Le sue condizioni sono gravi ma stabili: è in coma indotto nel reparto di Rianimazione al Civile di Brescia, in terapia intensiva. Avrebbe riportato traumi importanti tra cui fratture al cranio: non è ancora stato dichiarato fuori pericolo e tutto il paese fa il tifo per lui.

L'incidente

Il 41enne era in sella a una moto da cross e sarebbe caduto da solo, davanti a un gruppo di turisti: intorno alle 14.30 avrebbe perso il controllo del mezzo cadendo rovinosamente a terra. Dopo l'arrivo di ambulanza e automedica, vista la criticità delle sue condizioni, è stato chiesto l'intervento dell'elisoccorso. Stabilizzato e intubato, il biker è stato trasferito d'urgenza al Civile, dov'è tutt'ora ricoverato. I rilievi sono stati affidati ai Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso schianto in moto a Pian Camuno: Johnny è ancora molto grave
BresciaToday è in caricamento