menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Auto invade la corsia opposta, poi il frontale terrificante: ragazzo gravissimo

Il giovane è stato portato in elicottero all'ospedale Civile di Brescia

Spaventoso frontale tra due auto a Monno, attorno alle 17 di mercoledì pomeriggio. Per cause ancora in corso d'accertamento, uno dei due veicoli coinvolti - il Suzuki Vitara di un 45enne e il Suzuki Jimmy di un 19enne - ha invaso la corsia opposta mentre viaggiava lungo Statale 42, nei pressi della casa cantoniera Anas in località Iscla.

L'impatto è stato devastante: entrambe le auto sono andate distrutte e il Jimmy si è persino ribalto. E' stato proprio il ragazzo (residente a Malonno) ad avere la peggio: soccorso dell'eliambulanza, è stato portato al Civile di Brescia con gravissime lesioni, pare ad arti inferiori e bacino.

In gravi condizioni anche il 45enne di casa a Temù: le sue condizioni non sembrano destare eccessiva preoccupazione, seppure anche per lui sia stato necessario il trasporto con l'elicottero all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento