rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Incidenti stradali

Travolta da uno scooter sulle strisce pedonali, donna muore sul colpo

La tragedia nella mattinata di giovedì. Ricoverato all’ospedale di Esine il 55enne alla guida dello scooter

Travolta e uccisa mentre rincasava dopo le commissioni mattutine. È il tragico destino di Michelina Dell’Angelo, 70enne residente a Costa Volpino, paese al confine tra la nostra provincia e quella di Bergamo. Il drammatico incidente verso le 8 di giovedì mattina: la donna stava attraversando la centralissima via Nazionale sulle strisce pedonali, quando è stata falciata da uno scooter che viaggiava in direzione di Lovere.

Sbalzata con violenza sull’asfalto, avrebbe riportato traumi gravissimi e fatali, tanto che l’equipe medica dell’elisoccorso, sopraggiunto dall’ospedale di Bergamo, non avrebbe potuto far altro che constatare il decesso. Ferito anche il 55enne alla guida della ‘due ruote’. Dopo le prime cure, è stato trasferito all’ospedale di Esine: le sue condizioni non sarebbero critiche.

A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno assistito alla terribile scena: sul posto sono state inviate, oltre all’eliambulanza, tre ambulanze e una pattuglia della polizia locale, che si è occupata dei rilievi. La circolazione lungo la Provinciale che attraversa il centro di Costa Volpino è stato interrotta per circa due ore: il traffico è stato regolato dai carabinieri.

Originaria del Sud Italia, Michelina Dell’Angelo si era trasferita nel Comune della Valcamonica molti anni fa, dopo il matrimonio. Molto conosciuta in paese, lascia nel dolore due figlie: solo un anno fa avevano dovuto affrontare la perdita del loro papà.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da uno scooter sulle strisce pedonali, donna muore sul colpo

BresciaToday è in caricamento