Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali

Terribile frontale contro un’autocisterna, giovane uomo muore sul colpo

Incidente stradale lunedì pomeriggio a Mazzano, in direzione Rezzato lungo la Ss45bis: a perdere la vita un 46enne di origini senegalesi. Morto sul colpo a seguito dello schianto frontale

Ancora sangue sulle strade bresciane, ancora lungo la Ss45bis dove già aveva perso la vita un giovane muratore, circa un paio di settimane fa. La vittima dell'ennesimo incidente stradale è un 46enne di nazionalità senegalese, originario di Reggio Emilia ma che a quanto pare adesso abitava sul lago di Garda.

Per lui non c'è stato scampo: morto sul colpo, schiacciato in un groviglio di lamiere. Per cause ancora in fase di accertamento, sulla dinamica del sinistro indaga la Polizia Stradale, a bordo della sua Fiat Stilo station wagon il 46enne si sarebbe improvvisamente trovato sulla corsia opposta. Destino ha voluto che in quel momento stesse passando un'autocisterna.

Impatto violentissimo, e purtroppo inevitabile: illeso il conducente del camion, un 36enne che è stato poi accompagnato in ospedale in stato di shock. Come da prassi è stato sottoposto agli esami tossicologici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile frontale contro un’autocisterna, giovane uomo muore sul colpo

BresciaToday è in caricamento