rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Incidenti stradali Prevalle

Morto schiacciato dal carico del furgone: Mauro aveva solo 36 anni

Giornata da dimenticare sulle strade bresciane, l'ennesimo incidente

Ancora sangue sulle strade bresciane. A perdere la vita stavolta è Mauro Pellegrini, giovane operaio di Casto (36 anni) vittima del pauroso incidente di mercoledì pomeriggio tra Gavardo e Prevalle, sulla Strada statale 45bis. A quanto pare, come ricostruito dagli agenti della Polstrada di Montichiari, il 36enne alla guida di un furgone stava viaggiando in direzione Brescia, quando subito dopo una curva si sarebbe trovato di fronte una Volvo, che avrebbe appunto involontariamente invaso la corsia di marcia.

Nella carambola il furgone è finito fuori strada, schiantandosi contro il guard rail: coinvolta anche una terza vettura, una Fiat Tipo. Fortunatamente illesi, se non con lievi ferite, gli occupanti delle automobili, non è andata così per il povero Pellegrini: ferito dallo schianto, sarebbe rimasto schiacciato nell'abitacolo dal peso del carico che stava trasportando.

Trasferito in ospedale, è morto

E' stato liberato dalle lamiere grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco: medicato sul posto è stato trasferito in codice rosso alla Poliambulanza da un'autolettiga dei volontari del Van di Nuvolento. Arrivato in ospedale, purtroppo, le sue condizioni si sono rapidamente aggravate ed è morto prima di sera. Traffico in tilt sulla Ss45bis: lo schianto si è consumato intorno alle 14.30, la strada è rimasta chiusa per ore e con il buio ancora si lavorava per la messa in sicurezza. Solo poche ore prima, sull'autostrada A21, un altro incidente, con una vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto schiacciato dal carico del furgone: Mauro aveva solo 36 anni

BresciaToday è in caricamento