rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Incidenti stradali

Morto tragicamente a soli 21 anni: le lacrime per Matteo

Il dramma mentre stava andando al lavoro

E' il giorno del dolore per la comunità di Nago, sul lago di Garda, che piange la scomparsa di Matteo Mazzoldi, 21 anni: è morto domenica mattina sulla Gardesana in sella alla sua moto, una Zontes 125, mentre si stava dirigendo sul posto di lavoro, a Malcesine. Era partito poco prima da casa.

Lo schianto intorno alle 8.30: avrebbe perso il controllo della due ruote poco prima di una curva, forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia. E' finito per schiantarsi contro una roccia sul ciglio della carreggiata. Purtroppo per lui non c'è stato niente da fare: è deceduto sul colpo.

La salma è stata ricomposta e subito riconsegnata alla famiglia. Il funerale sarà celebrato mercoledì pomeriggio, alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Nago, dove abitava. Lo piangono la madre Cinzia e il padre Silvino, il fratello Luigi, la nonna Annamaria, l'amico Giulio, gli zii e i cugini. La famiglia non chiede fiori, ma opere di bene: eventuali offerte da devolvere a Emergency.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto tragicamente a soli 21 anni: le lacrime per Matteo

BresciaToday è in caricamento