Tragico schianto: giovane mamma muore davanti agli occhi del figlio

Il piccolo, di soli 8 anni, è ricoverato in Rianimazione al Civile di Brescia: non sarebbe in pericolo di vita. La donna, una 43enne rumena di casa da anni a Desenzano, lascia anche una figlia adoloescente

Le due auto coinvolte nello schianto © Bresciatoday.it

Una tragedia indicibile, di quelle che non si vorrebbero mai raccontare, quella avvenuta nel pomeriggio di domenica tra Desenzano e Sirmione: una giovane madre morta tra le lamiere della sua auto, davanti agli occhi del figlioletto di 8 anni che viaggiava con lei. Per Maria Magdalena Macovei -   43enne di origine rumena, ma di casa da anni a Desenzano - non c'è stato nulla da fare. Mentre il piccolo era cosciente quando è stato soccorso dai sanitari del 118, giunti a bordo di tre ambulanze, due automediche e l'esisoccorso. Trasportato in codice rosso al Civile di Brescia, è ricoverato in Rianimazione pediatrica. Le sue condizioni sarebbero gravi, ma non sarebbe in imminente pericolo di vita: le prossime ore saranno decisive. La figlia maggiore - ha solo 16 anni - della donna si è salvata: non era sulla Renault Scenic ridotta a una carcassa di lamiere dal tremendo schianto.

Restano gravi anche le condizioni della 24enne bergamasca che viaggiava sull'altra auto coinvolta (una Bmw Serie 1): è ricoverata in prognosi riservata alla Poliambulanza. Il 28enne che era con lei avrebbe riportato lesioni meno preoccupanti: è in osservazione breve intensiva al pronto soccorso dell'Ospedale Civile di Brescia.

Il tragico incidente verso le 16.30 in via Salvo D'acquisto, tra Desenzano e Colombare di Sirmione. Stando a quanto ricostruito dalla Polizia Stradale, la Renault Scenic guidata dalla vittima procedeva verso Sirmione, mentre la Bmw usciva da via Adriano, una traversa dello stradone che collega Colombare a Rivoltella e San Martino, poco prima della tangenziale. L'auto tedesca è stata colpita sul fianco, ma l'impatto è stato talmente devastante da scardinare il motore. Come vuole la prassi le due auto sono state sequestrate ed è stato aperto un fascicolo per omicidio stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La strada è stata chiusa per più di due ore e inevitabilmente il traffico è andato in tilt, con lunghe code anche sulle arterie secondarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Terribile incidente: precipita elicottero, morto dirigente d'azienda

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento