Lunedì, 18 Ottobre 2021
Incidenti stradali Pisogne / Via Roma

Auto sbanda e si schianta contro un albero, muore una donna

Il tragico incidente nella notte tra mercoledì e giovedì a Pisogne. Entrambe le donne a bordo dell'utilitaria sono state trasportate d'urgenza in ospedale, ma una di loro, una 54enne di Lovere, non ce l'ha fatta: è deceduta poco dopo il ricovero

Tragico incidente nella notte tra mercoledì e giovedì a Pisogne: una Citroen C1, con a bordo due donne, si è schiantata contro un albero. Un impatto tremendo, costato la vita a una 54enne di Lovere, comune della Bergamasca. Maria Elena Pezzotti, questo il nome della donna, è morta poco dopo il ricovero all'ospedale di Lovere, dov'era arrivata in condizioni disperate.  

Tutto è accaduto attorno alle 4 lungo via Roma. Stando a una prima ricostruzione, l'utilitaria francese sarebbe uscita di strada all'altezza di un incrocio, finendo la corsa contro un platano che costeggia la strada. Sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco di Darfo Boario Terme, le ambulanze di Camunia Soccorso e della Croce Blu di Lovere, e da Brescia si è alzato in volo l'elisoccorso.

Dopo le prime cure prestate sul posto, la corsa in ospedale. Per la 54enne di Lovere, proprietaria dell'auto ma nel momento dello schianto non alla guida, è stato tutto inutile: troppo gravi riportati nel devastante impatto contro l'albero, il suo cuore si è fermato poco dopo il ricovero. 

La conducente dell'auto, una 47enne residente della Bergamasca, è stata trasportata in eliambulanza al Civile di Brescia: le sue condizioni sarebbero critiche, ma non sarebbe in pericolo di vita. Ancora da chiarire le cause all'origine dell'incidente, sulle quali lavorano i carabinieri del Radiomobile di Breno, che hanno raccolto i rilievi di rito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto sbanda e si schianta contro un albero, muore una donna

BresciaToday è in caricamento