Incidenti stradali Marcheno / Via Giuseppe Zanardelli

Bimba va a scuola, un'auto la investe sotto gli occhi della mamma

È stata portata al Civile di Brescia

Momenti di grande apprensione, nella mattinata di oggi (giovedì 8 giugno) a Marcheno, per le sorti di una bambina di 10 anni che è stata investita da un’automobile mentre attraversava la provinciale 345, che in quel tratto prende il nome di via Zanardelli, per raggiungere il vicino istituto comprensivo. 

Stando a una primissima ricostruzione, la bimba stava attraversando sulle strisce pedonali, all’altezza del panificio, quando è stata urtata da una macchina di passaggio. L’impatto non sarebbe stato violento: la bimba sarebbe caduta sull’asfalto, ma poi si sarebbe subito rialzata per raggiungere la madre che si trovava a poca distanza.

Un grande spavento per la bimba e la sua mamma: la chiamata al numero unico per le emergenze è scattata poco prima delle 8.30 e sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato due ambulanze in codice rosso, in un primo momento è stata allertata anche l'eliambulanza. Le condizioni della bambina non sarebbero gravi, per fortuna: è stata portata, a bordo di un'autolettiga, al pronto soccorso pediatrico del Civile di Brescia per gli accertamenti del caso.

La ricostruzione di quanto accaduto è affidata agli agenti del corpo intercomunale di polizia locale della Valtrompia che hanno acquisito la testimonianza dell’automobilista: informazioni utili potrebbero arrivare anche dalle telecamere delle diverse attività che si affacciano sulla strada provinciale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba va a scuola, un'auto la investe sotto gli occhi della mamma
BresciaToday è in caricamento