Incidenti stradali

Pauroso schianto sulla Statale: un morto, auto prende fuoco

L'incidente di prima mattina, un ferito grave è morto in ospedale

Pauroso incidente lunedì mattina a Mapello, in provincia di Bergamo, sulla Strada statale 342: a seguito dello schianto ha perso la vita un 36enne, morto in ospedale poco dopo il ricovero. Era a bordo della Fiat Panda che intorno alle 7.30 si è scontrata con un furgone, e poi ha preso fuoco: la dinamica dell'accaduto è al vaglio degli agenti della Polizia Locale, intervenuti per i rilievi. 

Una scena drammatica: il 36enne, residente ad Ambivere, è stato soccorso per primo da una coppia di carabinieri che passavano di lì durante un servizio di pattugliamento del territorio. Con il supporto dei Vigili del Fuoco del comando provinciale è stato estratto dall'abitacolo poco prima che la vettura prendesse fuoco.

Al momento dell'intervento il giovane era già in arresto cardiaco: è stato rianimato a lungo sul posto dai sanitari di Croce Rossa e Croce Bianca, con il supporto dell'automedica, e poi trasferito d'urgenza (in codice rosso) al Papa Giovanni di Bergamo, dove purtroppo è spirato. Solo lievi ferite per il 55enne alla guida del furgone, comunque ricoverato in codice giallo all'Humanitas Gavazzeni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso schianto sulla Statale: un morto, auto prende fuoco

BresciaToday è in caricamento