menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Civile di Brescia

L'ospedale Civile di Brescia

Bambino di 9 anni travolto da un’auto: è gravissimo al Civile

Il bimbo è in coma nel reparto di Rianimazione pediatrica. L'incidente lunedì sera a Roverbella. Ha attraversato la strada improvvisamente, spaventato dall'abbaiare di un cane

E’ stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Civile di Brescia, il bambino di 9 anni travolto da un’auto lunedì sera a Roverbella, nel Mantovano.

Il bimbo, residente a Pozzolo, attorno alle 19.30 era appena sceso dall’auto assieme alla famiglia, per comprare delle ciliegie presso l’azienda agricola “Luca Bacchi”, sull’ex Statale 249 nei pressi dello stabilimento della San Carlo.

Sentendo un cane abbaiare, il piccolo ha attraversato la strada terrorizzato, sfuggendo al controllo dei genitori. In quel momento sopraggiungeva un’auto, che non è riuscita ad evitare l’impatto, nonostante una disperata sterzata che ha poi fatto finire il veicolo nel fosso.


Soccorso dall’eliambulanza, il bambino è stato portato in volo nel nosocomio bresciano, dov’è ora ricoverato in coma nel reparto di Rianimazione pediatrica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio divampa in un capannone, paura in azienda

  • Cronaca

    Crollo di massi sulla Strada Provinciale, uno pesa centinaia di chili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento