Incidenti stradali Via Lungomella Francesco Valsecchi

Auto impazzita, pedone rimane schiacciato: è gravissimo

L'episodio attorno alle 12 di oggi nel parcheggio dell'ospedale di Manerbio: vittima un uomo di 57 anni

MANERBIO. Perde il controllo della sua Subaru Station Wagon e piomba come un razzo contro due auto posteggiate nel parcheggio dell'ospedale, tra le quali si trovano due uomini. L'impatto è talmente violento da far spostare uno dei due veicoli in sosta. Tutto succede in pochi attimi: uno dei due pedoni riesce a mettersi in salvo, l'altro invece resta schiacciato tra le due auto.

Sarebbe questa la dinamica del grave incidente che si è verificato poco dopo le 12 di venerdì fuori dall'ospedale di Manerbio: una scena drammatica a cui hanno assistito impotenti molti passanti. Immediati i soccorsi prestati all'uomo travolto, le cui condizioni si sono dimostrate critiche fin dagli istanti successivi allo schianto. Il 57enne è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico ed è ricoverato in prognosi riservata. Sotto shock l'altro pedone.

In queste ore gli agenti della polizia locale di Manerbio stanno ascoltando le testimonianze dei presenti per accertare la dinamica di quanto accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto impazzita, pedone rimane schiacciato: è gravissimo

BresciaToday è in caricamento