Incidenti stradali Sant'Eufemia / Viale Sant'Eufemia

Come stanno mamma e bimbo di 3 anni investiti dal suv

L’incidente giovedì pomeriggio

Le sue condizioni destano comunque preoccupazione, si tratta pur sempre di un bimbo di soli 3 anni, ma sono stabili e sembra esclusa ogni presunta complicazione: è l’ultimo aggiornamento medico sulle conseguenze di quanto accaduto giovedì pomeriggio a Brescia, tra Viale della Bornata e Via Sant’Eufemia, dove mamma e bimbo in bicicletta sono stati investiti da un suv.

Investiti sulle strisce

Tutto è successo poco prima delle 17.30. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Locale, intervenuti per i rilievi, mamma (39 anni) e bimbo (3 anni) stavano attraversando la strada sulle strisce quando sono stati investiti dal suv. L’uomo alla guida solo poco prima aveva fatto transitare il papà del piccolo: ma a seguito di una discussione con un altro automobilista, non si sarebbe accorto di mamma e bambino in transito subito dopo.

Mamma e bimbo al Civile

L’impatto è stato comunque importante, anche se a velocità ridotta. La giovane donna e il figlioletto sono stati scaraventati sull’asfalto: subito allertato il 112, con la centrale operativa che ha inviato (con la massima urgenza) l’automedica e ambulanze di Bresciasoccorso e Croce Bianca. Il piccolo è stato trasferito in codice rosso al Pediatrico del Civile, e qui ricoverato: anche la mamma è stata trasferita al Civile, ma in codice giallo. In tarda sera le prime rassicurazioni dei medici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come stanno mamma e bimbo di 3 anni investiti dal suv
BresciaToday è in caricamento