Colpito da un malore, uomo si accascia e muore in mezzo alla strada

La tragedia si è consumata sabato sul Garda: per la vittima, un 60enne, non c'è stato più nulla da fare.

Foto d'archivio

LAGO DI GARDA. Nella tarda mattinata di sabato un uomo di 60 anni ha perso la vita mentre attraversava il comune di Torri del Benaco in sella alla sua bicicletta. Il ciclista stava affrontando una salita, quando è caduto accasciandosi sull’asfalto, probabilmente stroncato da un malore.

Tutto è accaduto all'ora di pranzo. Alcuni passanti hanno assistito alla drammatica scena e hanno immediatamente chiamato il 112, che ha inviato sul posto un'ambulanza. I medici del 118 hanno tentato di rianimare il 60enne, ma purtroppo non c’è stato più nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tempestivo anche l'intervento della Polizia stradale di Bardolino e degli agenti della Locale che hanno escluso il coinvolgimento di altri veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Omicidio a Breno: 25enne strangola la madre di 53 anni

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento