Martedì, 15 Giugno 2021
Incidenti stradali

Drammatico frontale a Roverbella: un morto e due feriti

La vittima è Luciano Dal Molin, residente a Monzambano. Lo schianto è avvenuto lungo la strada che collega Valeggio a Roverbella. L'uomo è stato scaraventato fuori dall'abitacolo, forse non indossava le cinture

Luciano Dal Molin

Non c'è stato scampo per Luciano Dal Molin, il 50enne coinvolto in un terrificante frontale sulla strada che da Valeggio porta a Roverbella.

L'uomo, residente in via Manzoni a Monzambano, era al volante della sua Lancia Thema quando, per cause ancora al vaglio della Stradale, si è scontrato con una Bmw Mini su cui viaggiavano Alberto Coghi, 40 anni di Roverbella, e Ilaria Cazzola, 37enne di Castel d’Ario.

Nello schianto, entrambi i veicoli si sono ridotti a un ammasso di lamiere. Per Dal Molin non c'è stato nulla da fare, è morto sul colpo scaraventato fuori dall'auto: forse non indossava le cinture di sicurezza. Grave anche Cazzola, trasportata con l'eliambulanza all'ospedale Confortini per un trauma addominale. Coghi, invece, è stato ricoverato a Peschiera del Garda. Nessuno dei due, fortunatamente, sembra essere in pericolo di vita.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drammatico frontale a Roverbella: un morto e due feriti

BresciaToday è in caricamento