Domenica, 14 Luglio 2024
Incidenti stradali Palazzolo sull'Oglio

Morto nell'incidente in moto: la moglie e i giovani figli piangono Lorenzo

È stato rianimato per più di mezz'ora

È la terza vittima sulle strade bresciane in poche ore, in una domenica di sangue purtroppo indimenticabile: Lorenzo Raccagni, classe 1971 e 53 anni ancora da compiere, è morto nel primo pomeriggio a Costa Volpino, sul lago d’Iseo, a poche centinaia di metri dai confini bresciani di Pisogne. Era in sella alla sua moto Yamaha insieme alla moglie Daniela, 51 anni, quando – secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine – sarebbe stato urtato da una Fiat Panda, guidata da un uomo di 82 anni, che in quel momento si stava immettendo sulla strada principale, in Via Cesare Battisti.

Rianimato per più di mezz’ora

Raccagni è stato sbalzato dalla sella ed è caduto rovinosamente sull’asfalto: la furia dell’impatto e i traumi riportati gli hanno provocato un arresto cardiaco, e per questo è stato rianimato per più di mezz’ora, senza successo, dai sanitari intervenuti. Ferita anche la moglie, che si sarebbe procurata diverse fratture: è stata ricoverata in codice giallo alla Poliambulanza (non è in pericolo di vita), trasferita in ospedale dall’elisoccorso decollato da Como. Sul posto anche l’automedica e ambulanze dei volontari di Pisogne e Sale Marasino.

Morto in moto: chi era Lorenzo Raccagni

La salma del povero Raccagni è stata ricomposta e trasportata alla camera mortuaria dell’ospedale di Lovere, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Trattandosi di un incidente mortale, con più veicoli coinvolti, verrà aperto un fascicolo per omicidio stradale. Raccagni era originario di Pontoglio ma da una vita abitava a Palazzolo sull'Oglio, nel quartiere San Giuseppe: lavorava come operaio metalmeccanico in un’azienda di Calcio. Oltre alla moglie Daniela, lascia nel dolore i giovani figli Giorgia e Francesco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto nell'incidente in moto: la moglie e i giovani figli piangono Lorenzo
BresciaToday è in caricamento