Incidenti stradali Desenzano del Garda

Terribile schianto in Vespa: Lorenzo è morto in ospedale

La triste conferma è arrivata in serata

Non ce l'ha fatta Lorenzo Bonacini, il ragazzo di soli 21 anni che all'alba di giovedì era stato trovato in fin di vita sulla curva del Vò di Desenzano: è morto poche ore più tardi al Civile, dov'era ricoverato in gravissime condizioni. La notizia lascia sotto shock la cittadina gardesana: Bonacini era molto conosciuto in paese e non solo, gestiva insieme al fratello un servizio di noleggio Vespa a Desenzano e Sirmione.

Mercoledì notte stava tornando a casa proprio in sella alla sua Vespa. Per cause in corso di accertamento, alla curva del Vò ha perso il controllo del mezzo, da solo, ed è finito per schiantarsi sull'asfalto. Solo un'automobilista di passaggio, intorno alle 5.30, lo ha visto a terra e ha chiamato i soccorsi.

In pochi minuti sul posto c'erano già l'automedica e un'ambulanza della Croce Rossa di Rivoltella: ma vista la gravità delle ferite riportate da Brescia è stato fatto decollare l'elicottero, che ha poi provveduto al trasporto d'urgenza in ospedale, al Civile. Qui per qualche ora il povero Lorenzo è rimasto aggrappato alla vita: poi, a tarda sera, la triste notizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto in Vespa: Lorenzo è morto in ospedale

BresciaToday è in caricamento