rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Incidenti stradali

Pauroso schianto frontale sulla Statale: il conducente è in fin di vita

Ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione

Pauroso schianto giovedì mattina sulla Strada statale 240 nella zona del lago di Loppio, frazione di mori, a pochi chilometri da Nago-Torbole e dal lago di Garda. L'incidente intorno alle 7.30: si è trattato di uno schianto frontale-laterale tra un camion e un furgone su cui le forze dell'ordine stanno ancora ricostruendo la dinamica. 

Ricoverato in Rianimazione

Sono gravissime le condizioni del 42enne alla guida del furgone, residente a Trento: incastrato tra le lamiere del mezzo commerciale, è stato liberato grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco di Mori, intervenuti anche con le pinze idrauliche. Soccorso sul posto, è stato poi trasferito in ospedale in elicottero e ora è ricoverato in Rianimazione. 

Pesantissime le ripercussioni sulla circolazione: la strada è rimasta chiusa per più di tre ore, riaperta al traffico solo intorno alle 11 per consentire le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso schianto frontale sulla Statale: il conducente è in fin di vita

BresciaToday è in caricamento