Incidenti stradali

Drammatico incidente in moto: ore di apprensione per il giovane Simone

Il terribile incidente poco dopo le 18.30 di lunedì sulla Sp 33, a Longhena. Il motociclista, appena maggiorenne, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di seconda Rianimazione del Civile di Brescia

Simone Stadiotti sulla sua moto da cross (Fonte Facebook)

Sono ore di apprensione e preghiere a Delllo. Tutta la comunità si è stretta intorno alla famiglia di Simone Stadiotti, il 18enne che è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Civile di Brescia a seguito dell’incidente in cui è rimasto coinvolto.

E' ricoverato nel reparto di Seconda Rianimazione: la prognosi resta ancora riservata, ma le sue condizioni starebbero migliorando. Della sua amata moto da cross - una Ktm 125 arancione -  non rimangono che alcuni pezzi:  nell'impatto con la Golf la "due ruote" si è infatti spezzata a metà.

Secondo una prima ricostruzione, effettuata dalla Polizia stradale, l’auto tedesca avrebbe centrato in pieno la moto di Simone nell’effettuare una manovra a sinistra per immettersi sulla Sp 33. Simone era appena uscito dal lavoro - fa l’operaio in un’officina meccanica - e  stava rientrando nella sua abitazione di Dello, dove lo attendendavo i genitori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drammatico incidente in moto: ore di apprensione per il giovane Simone

BresciaToday è in caricamento