Ragazzo perde il controllo dell'auto: si ribalta e finisce contro un palo

L'incidente, senza gravi conseguenze, nel primo pomeriggio di giovedì a Lonato. Sul posto il soccorso sanitario, assieme a vigili del fuoco e Locale

La Fiat Panda dopo l’incidente - Copyright © Bresciatoday.it

LONATO. Sono usciti vivi dall’abitacolo quasi per miracolo (guarda le foto) i tre ragazzi che, verso le 13 di giovedì, si trovavano a bordo della Fiat Panda ribaltatasi in via Fenil Vecchio, di fronte alla strada sterrata che sale verso l'azienda vinicola “Perla del Garda”.

Stando a una prima ricostruzione, sembra che il 19enne al volante abbia fatto tutto da solo, perdendo il controllo del veicolo dopo una lieve curva. La Panda, di proprietà di un amico, ha finito per cappottarsi su un fianco, strisciando poi sull’asfalto fino a fermarsi contro il palo del cartellone pubblicitario che segnala l'ingresso alla cantina.

Il giovane guidatore accusava forti dolori alla schiena, ma era cosciente all’arrivo dei soccorsi e in piedi sulle sue gambe. E’ stato comunque portato in ospedale per accertamenti assieme a un'amica, sua coetanea, che sembra abbia riportato traumi più seri (è stata ricoverata a Desenzano in codice giallo). Sul posto, assieme a un'ambulanza e un'automedica, anche un'autopompa dei vigili del fuoco e una pattuglia della Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento