Ubriaco e senza patente: si schianta contro un albero, il passeggero scappa

L'incidente nella notte tra giovedì e venerdì nei pressi della stazione ferroviaria di Lonato. L'automobilista, un 43enne residente in paese, è stato estratto dalle lamiere dai Vigili del fuoco e poi portato al Civile

La sbandata in curva, poi lo schianto contro un albero e la folle richiesta di non chiamare i soccorsi, nonostante fosse rimasto incastrato tra le lamiere della sua Bmw. È la cronaca minima di quanto accaduto nella notte tra giovedì e venerdì a pochi metri dal piazzale della stazione ferroviaria di Lonato Del Garda. A raccontare i concitati momenti dopo l'incidente è  un automobilista di passaggio.

"Erano circa le 3 di notte, quando passando da piazzale Vittorio Veneto ho visto una Bmw finita contro un albero. L'incidente era appena accaduto, tant'è che dalla macchina usciva del fumo - ci racconta l'uomo, che preferisce restare anonimo -. Sono immediatamente sceso dall'auto per prestare soccorso e, nell'avvicinarmi, ho visto una persona scendere dal lato del passeggero, mentre il conducente non risuciva a muoversi perchè era rimasto incastrato nell'abitacolo. A quel punto, entrambi (visibilmente alticci) mi hanno pregato a lungo di non chiamare i soccorsi, perché chi era al volante non aveva la patente."

Il boato ha però attirato l'attenzione anche degli agenti della Polizia Ferroviaria, che si sono precipitati sul posto chiamando immediatamente il 112: "Appena è arrivata l'automedica il passeggero è fuggito", racconta ancora l'automobilista che per primo si è fermato a prestare soccorso. 

Il conducente, una volta estratto dalle lamiere dai Vigili del Fuoco, è stato trasportato alla Poliambulanza per le cure del caso: per lui pare nulla di grave, tanto che è stato ricoverato in codice giallo.

I successivi accertamenti dei carabinieri di Desenzano hanno confermato i sospetti del testimone: il conducente della Bmw, un 43enne di Lonato, era ubriaco e pure senza regolare licenza di guida: aveva infatti perso tutti i punti della patente e non aveva mai fatto gli esami previsti dalle legge per riaverla. Nei sui confronti è quindi scattata una denuncia penale per essersi messo al volante senza regolare licenza e per guida in stato di ebbrezza. 
 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

Torna su
BresciaToday è in caricamento