Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali Limone sul Garda / Piazza Garibaldi

Sfugge al controllo dei genitori, bimba investita da un'auto in pieno centro

La piccola, di tre anni, è stata trasportata all'ospedale Civile di Brescia

Mamma e papà erano qualche passo più indietro, lei si è allontanata correndo sul lungolago affollato: è stata travolta da un’auto di passaggio. Un urto non eccessivamente violento ma sufficiente a far piombare la piccola sull’asfalto. Ora è ricoverata all’ospedale Civile di Brescia: avrebbe riportato diversi traumi ed escoriazioni, ma non è in pericolo di vita. 

L'incidente è avvenuto mercoledì sera sul lungolago di Limone, all'altezza di piazza Garibaldi. La chiamata al 112 è scattata attorno alle 20.15 e sul posto è stata inviata un'ambulanza di Garda Soccorso.

Le condizioni della bimba di tre anni sono apparse meno gravi di quanto temuto in un primo momento: la piccola, in vacanza con la famiglia sul Garda, lamentava dolori a diverse parti del corpo, ma non avrebbe mai perso conoscenza. I soccorritori hanno deciso di trasportarla in ambulanza all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stata ricoverata in codice giallo.

Forte spavento per l'automobilista che ha travolto la bambina. Il conducente dell'utilitaria aveva il regolare permesso per transitare nell'area a traffico limiatoo, si è immediatamente fermato ed è stato tra i primi a prestare soccorso, insieme ai genitori della bimba. L'esatta dinamica è al vaglio degli agenti della polizia Locale di Limone, intervenuti sul posto per effettuare i rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfugge al controllo dei genitori, bimba investita da un'auto in pieno centro

BresciaToday è in caricamento