rotate-mobile
Incidenti stradali Leno

Ubriaco provoca un incidente e manda due giovani in ospedale

Denunciato per guida in stato di ebbrezza il 35enne che sabato scorso ha provocato un incidente sulla Strada provinciale 668, in territorio di Leno

Pauroso incidente sulla Strada provinciale 668, in territorio di Leno: due giovani fidanzati sono finiti entrambi in ospedale, sbalzati dalla moto dopo aver centrato una Mercedes Classe A che in quel momento ha tagliato loro la strada, a causa di una manovra azzardata, un'improvvisa inversione a U. La moto si è poi schiantata sulla portiera.

Il conducente del veicolo, 35 anni e residente a Carate Brianza, è risultato positivo all'alcol test: nel sangue scorreva alcol fino a 5 volte oltre il limite (che è di 0,5 grammi per litro). L'incidente si è verificato sabato scorso: nei giorni seguenti la Polizia Locale intercomunale di Leno ha proseguito con gli accertamenti. Il giovane alla guida era recidivo: alle spalle aveva già un ritiro patente per guida in stato di ebbrezza.

Come da prassi, è stato denunciato: la sua Mercedes è stata sequestrata, e si va verso la confisca del mezzo. Rischia anche la revoca della patente. Per i due giovani in sella alla moto, un grande spavento e una brutta botta: sono stati entrambi ricoverati in ospedale a Manerbio; prognosi di 10 giorni per il ragazzo, classe 1997 di Leno, prognosi di 20 per la fidanzata, classe 1995 di Villachiara. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco provoca un incidente e manda due giovani in ospedale

BresciaToday è in caricamento