Auto esce dal parcheggio e travolge una moto: grave una coppia

L'incidente sabato pomeriggio, ad avere la peggio l'uomo e la donna che viaggiavano sulla due ruote

Foto d'archivio

Grave incidente sabato pomeriggio a Lavenone, di nuovo una tragedia sfiorata: due persone sono finite in ospedale, in gravi condizioni. In sella a una moto Guzzi hanno centrato in pieno un'auto che stava uscendo da un parcheggio, appena fuori dal centro abitato.

Dopo l'impatto, sia il conducente della moto (un 53enne di Brescia) che la compagna (una 57enne del Cremonese) sono stati sbalzati dalla sella e sono finiti rovinosamente a terra, dopo un 'volo' di una decina di metri. L'allarme è scattato poco prima delle 15 da via Nazionale: sul posto i volontari del soccorso di Ponte Caffaro e un'eliambulanza, che ha fatto la spola tra il comune della Valsabbia e gli ospedali cittadini.

Davvero una bruttissima caduta: sia il 53enne che la 57enne avrebbero riportato gravi traumi, tanto da rendere necessario il trasporto in elisoccorso. Lui è stato portato al Civile di Brescia, mentre lei alla Poliambulanza: entrambi sono stati ricoverati in codice rosso, ma non sarebbero in pericolo di vita. 

Stando a quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Locale della Valsabbia, sul posto per i rilievi, la macchina (una Skoda) stava uscendo dal cortile della ditta Frascio, quando avrebbe urtato la moto che viaggiava in direzione Nord.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento