Lunedì, 15 Luglio 2024
Incidenti stradali

Cade dalla bici e batte la testa con violenza: eliambulanza sul posto

Paura per un ciclista sul Lago di Ledro. Necessario l’intervento dell’elisoccorso

Una mattinata nel segno dello sport finita con un ricovero al Santa Chiara di Trento quella vissuta ieri, lunedì 10 luglio, da un ciclista di 66 anni. Lo sportivo si trovava nella parte nord del lago di Ledro, tra Mezzolago e Pieve quando, per cause ancora in corso di chiarimento, ha perso il controllo della bici ed è caduto verso il lago, sbattendo la testa sulle rocce.

La chiamata al Nue (Numero unico emergenze) 112 è arrivata alle 10.52 ed ha portato sul posto prima l’ambulanza e poi l’elicottero di soccorso. Il 66enne, rimasto sempre cosciente, è stato fatto salire a bordo del velivolo e portato in codice rosso al Santa Chiara di Trento per maggiori accertamenti.

Solo poche settimane fa, sempre in zona Ledro, un ciclista sulla sessantina è rimasto coinvolto in un brutto incidente, colpito da un sasso alla schiena e ricoverato d'urgenza.

Fonte: Trentotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla bici e batte la testa con violenza: eliambulanza sul posto
BresciaToday è in caricamento