Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali Alfianello

Investe e uccide un ciclista: il "pirata" si è costituito poche ore dopo

La tragedia sulla Strada provinciale

Un'altra tragedia sulle strade della Lombardia: martedì pomeriggio l'85enne Italo Grandi è stato travolto e ucciso da un'auto pirata sulla Strada provinciale 83 a Scandolara Ripa d'Oglio, piccolo Comune in provincia di Cremona a pochi chilometri dai confini con la provincia bresciana e il paese di Alfianello.

Il pirata si è costituito

Tutto è successo poco dopo le 14.30: Grandi era in sella alla sua bicicletta quando è stato investito da un'auto, sbalzato dalla sella e poi caduto rovinosamente sull'asfalto dopo un volo di qualche metro. Troppo gravi le ferite riportate, a nulla sono serviti i soccorsi tempestivi: sul posto ambulanza e automedica.

L'uomo che l'ha travolto si è dato alla fuga, ma di fatto si è costituito solo poche ore più tardi: sarebbe stato lui, infatti, ad allertare i carabinieri ammettendo in parte le sue responsabilità. Come da prassi è stato immediatamente denunciato: i militari indagano per omissione di soccorso e omicidio stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe e uccide un ciclista: il "pirata" si è costituito poche ore dopo

BresciaToday è in caricamento