menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Auto nel fosso dopo lo schianto frontale, donna incastrata nell'abitacolo

Incidente stradale nel primo pomeriggio di mercoledì a Isorella, sulla Strada provinciale 24: ad avere la peggio una donna di 58 anni, ricoverata in ospedale a Manerbio

Se l'è vista davvero brutta la donna di 58 anni, residente a Isorella, finita fuori strada a bordo della sua Opel mercoledì poco prima delle 13.30, dopo il violento schianto frontale con una Toyota sulla Strada provinciale 24, proprio in territorio di Isorella.

I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale di Desenzano: le due vetture si sono schiantate in un tratto rettilineo, ma sono ancora da appurare le responsabilità del sinistro. Illeso il conducente della Toyota, un 58enne che viaggiava in direzione di Remedello.

E' andata peggio alla 58enne di Isorella, finita in un fosso: provvidenziale l'intervento di un passante che l'ha liberata dall'abitacolo mentre arrivavano i soccorsi. Per fortuna niente di grave: la donna è stata medicata sul posto e poi trasferita in ospedale a Manerbio da un'ambulanza della Croce Rossa di Ghedi. Non ha mai perso conoscenza, e le sue condizioni non destano preoccupazioni.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lombardia, vaccino anti Covid 50-59 anni: quando e come prenotare

  • Cronaca

    Lumezzane: ritrovato sano e salvo il 20enne Mubarik Khizar

  • Cronaca

    Ha solo 20 anni, ma è già una narcotrafficante: presa con 100 grammi di cocaina

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento