Travolto sulle strisce, lo trovano steso a terra in un bagno di sangue

Sono gravi le condizioni del 25enne di Provaglio investito lunedì pomeriggio sulla SpXI: stava attraversando sulle strisce quando è stato travolto

Foto d'archivio

Travolto sulle strisce pedonali da un'Audi A8 che probabilmente non l'aveva nemmeno visto, complici il buio e la pioggia, e forse la velocità sostenuta in quel tratto stradale, sulla SpXI di Iseo proprio di fronte alle Torbiere e al campo sportivo. La vittima non è in pericolo di vita, ma è grave in ospedale: si tratta di un ragazzo di 25 anni residente a Provaglio d'Iseo, e che si stava allontanando a piedi dalle Torbiere.

Intorno alle 17.30, mentre stava attraversando sulle strisce, è stato investito dalla potente Audi guidata da un 61enne, residente a Pisogne. L'uomo si è fermato poche centinaia di metri più avanti, ma poi è tornato indietro, in stato di shock, per accertarsi delle condizioni del giovane. Anche un passante ha assistito in diretta alla scena, e per primo ha chiamato il 112.

Le condizioni del ragazzo ferito

In pochi minuti sul posto l'automedica e un'ambulanza della Croce Rossa: il 25enne era steso a terra, privo di sensi e in una maschera di sangue. E' stato intubato e trasferito in codice rosso al Civile di Brescia: avrebbe riportato varie ferite alla testa, e i medici si sono riservati la prognosi. In attesa di aggiornamenti, sarebbe comunque già stato escluso il pericolo di vita.

I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale. La Provinciale è rimasta a lungo chiusa al traffico, provocando lunghe code e rallentamenti. Sul luogo dell'incidente anche i Vigili del Fuoco, intervenuti a supporto delle operazioni di soccorso. In volo era stato fatto decollare anche l'elicottero, poi rientrato alla base visto il pronto intervento dei soccorritori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento